KOTIOMKIN – LA SATIRA SENZA CENSURA SUL WEB

12549132_1121282284583516_3603579368100559045_n

È ormai popolare la pagina che ha come piattaforma base Facebook e presenta ben 247.791 like. Seguono 5969 follower su twitter e 1218 seguaci su Instagram. Numeri in continuo crescendo, che aumentano ogni giorno, spopolando in rete con post satirici su svariati argomenti.

Ma chi sono realmente i Kotiomkin e come sono nati? Chi c’è dietro questa pagina satirica che ogni giorno scrive post e battute esilaranti colpendo chiunque abbia a tiro? Sono andata a scoprirlo appena ho letto l’evento del loro show “Kotiomkin live! Qui ho incontrato Massimo Pica, autore del libro “Il Morandazzo 2016. I grandi film in tre righe” che riassume le pellicole più famose in pochi secondi in modo comico e pungente.  Massimo è un esponente di Torino a cui ho posto alcune domande:

12647079_1123700867674991_2539285465197977828_n

Come è nata l’idea di Kotiomkin?

Il gruppo nasce da tre attori comici, alcuni provenienti da Zelig: Carlo Turati, Teo Guadalupi e Gianluca Neri. L’idea era creare un gruppo digitale, dove poter fare liberamente, battute, riflessioni e satira senza censura Attraverso i social network, è stato possibile realizzare questo progetto a costo zero. Ormai la rete è un canale accessibile a tutti, si possono ampliare i contatti e diffonderlo in maniera molto veloce.

Come nascono i vostri post satirici?

Dal web. Abbiamo un gruppo chiuso su fb chiamato “Palestra Kotiomkin”. Gli utenti si iscrivono e possono postare le loro battute. Le migliori vengono scelte dall’amministratore della pagina e pubblicate. Su twitter, invece inseriamo molti più post, come tanti tweet, appunto.

Possiamo dire quindi, che ognuno di noi può diventare un autore comico di Kotiomkin?

Si. Kotiomkin nasce e si fonda dalla collaborazione in rete delle persone. Ognuno di noi ha un lato comico, buffo e può esibire le sue idee e battute scrivendole. In questo modo possiamo comunicare con tutta Italia. Al momento siamo circa 500 utenti iscritti, ma non tutti sono attivi e scrivono quotidianamente.

Chi sono gli utenti che vi scrivono?

Sono misti: adulti, giovani, anziani sparsi sul territorio nazionale. Hanno una buona cultura, seguono le notizie di attualità e utilizzano noi per comunicare come uno strumento di informazione parallela. Credo siano gli stessi “fan” che seguono la satira in web in generale,  come quella di Spinoza e Lercio.

12718136_1151917038186707_4977549467167304083_n

Da dove arriva il nome Kotiomkin?

Il nome viene da Fantozzi e dalla famosa frase: “La corazzata Kotiomkin è una cagata pazzesca!” riferendosi al celebre film russo “La corazzata Potëmkin”. Il nostro spirito “cazzaro” fa si che noi vogliamo essere veramente “una cagata pazzesca”.

Quali sono i bersagli preferiti della vostra satira?

Tutti. Le notizie del giorno, la politica, la vita quotidiana, la Chiesa. Noi siamo apartitici e facciamo satira su qualsiasi cosa. Naturalmente la comicità si scaglia contro i “poteri forti” perché sono i bersagli più facili, quelli che fanno più ridere.

Non pensate che fare satira su certi personaggi politici sia un modo per pubblicizzarli?

Sicuramente porta l’attenzione su di loro, ma noi facciamo satira ed è normale. Può essere una pubblicità ma dipende sempre da come la strumentalizzi. Tempo fa, pubblicai un post su Salvini, lui lo lesse e lo usò sulla sua pagina per promuoversi.

Qual’era il post?

“Erano 23 anni che non facevo il presepe, quest’anno ricomincio, non vorrei trovarmi Salvini sul pianerottolo!”.  Era una battuta…ma ogni occasione è buona per farsi pubblicità!

12657986_1131576343554110_6160735208419588974_o

Qual è il vostro obbiettivo nel fare satira?

Noi vogliamo divertirci, ridere. Ma i nostri post, essendo sempre attuali, portano anche alla riflessione su ciò che succede nel mondo. La comicità è un modo per sdrammatizzare, ma anche per far riflettere ed essere attenti a ciò che ci succede intorno.

Avete mai ricevuto denunce?

Denuncie vere e proprie no, ma più volte ci hanno bloccato la pagina facebook. Non ricordo per quali post, forse era qualcosa inerente al Vaticano.

Ho visto il vostro spettacolo live. Diversi attori si sono esibiti sul palco come li avete conosciuti?

Sempre attraverso la rete Kotiomkin. Al momento vi sono spettacoli live a Milano, Genova e Torino e tutti fanno parte della nostra “palestra”. Nei vari territori locali si crea rete ed è possibile esibirsi. Trasmettiamo anche dei video, talvolta girati da noi o da altri attori comici come intermezzo tra un cabaret e l’altro.

Per mantenere un collegamento diretto con gli utenti iscritti alla nostra palestra, chiediamo al pubblico in sala di dare alcuni temi. Nel corso della serata gli utenti online potranno scrivere le loro battute e le migliori verranno lette al pubblico in sala.

 Ci autofinanziamo, alcuni show sono ad entrata gratuita e il compenso è a “cappello”, ovvero a fine serata si chiede agli ospiti di mettere ciò che vogliono o possono, come ringraziamento per lo spettacolo.

Ci esibiamo anche in radio su streaming al nostro “Radiogiornale Kotiomkin” in onda tutti i giorni alle 15 e in replica alle 17.30, 20.00 e 24.00.

12645201_1121829517862126_3526070190787648571_n

Ringrazio Massimo Pica e gli altri attori conosciuti durante la serata, sorridente e felice torno a casa, pronta a seguire e segnare sull’agenda la prossima performance live!  I prossimi appuntamento sono:

Milano: 14 Aprile, Zelig (Viale Monza, 140) ore 21. Ingresso con biglietto.

Torino: 21 Aprile, Cecchi Point  (Via Antonio Cecchi,  17), ore 21.30. Ingresso gratuito.

Genova: 7 e 21 Aprile, Checkmate Rock Club (Via Trebisonda, 29r), ore 22. Ingresso con tessera Arci.

Per seguire i Kotiomkin consultare la pagina Facebook 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...