LA FOTOGRAFIA FEMMINISTA NELL’ITALIA DEGLI ANNI ‘70

L’arte e la fotografia femminista degli anni Settanta ha voluto lavorare sulla emancipazione della donna dando risalto al corpo come essenza non soggetta allo sguardo maschile, l’identità, come espressione dell’essere da fotografare e fotografato attraverso l’autoscatto, la frammentazione degli stereotipi di genere, e la critica ferrea ai mass media e le pubblicità che vedevano il predominio dell’uomo e la mercificazione della donna.

Annunci

IL NUOVO REALISMO DI NIKI DE SAINT PHALLE

Niki de Saint Phalle è l’unica donna del Nuovo Realismo. Artista poliedrica ha saputo fare della sua opera uno stile di vita: scultrice, regista, pittrice ha realizzato opere monumentali in giro per il mondo e un giardino con tessere di mosaico ispirato all’opera di Gaudì sul tema dei Tarocchi.

LA TOMBA DI TUTANKHAMON

Quali segreti si celano dietro la Tomba di Tutankhamon?
Come nasce la leggenda della sua maledizione?
Lo sapete che al Museo Egizio di Torino vi è la statua del Faraone? Questi e altri misteri verranno svelati portandoci a conoscere la storia del più famoso Faraone di tutti i tempi.

L’ARTE A POIS DI YAYOI KUSAMA

La recensione del libro “Infinity Net – La mia autobiografia”.
La storia di una donna folle, con allucinazioni uditive e visive, che fa dell’arte la sua terapia di guarigione, diventando una delle artiste più affermate degli anni ’70.
“Mi chiamo Yayoi Kusama e sono la moderna Alice nel paese delle meraviglie”.