NASCITA E FUGA DAL CAMPO 14

Shin è un prigioniero vissuto per 23 anni nel campo di lavoro 14. Nel libro narra la sua storia, le sofferenze subite, le torture e la vita dentro al campo, fino alla sua fuga. In questo scenario desolato si inserisce la storia della Corea del Nord e la dittatura di Kim Jong Un

Annunci